Archivi del mese: settembre 2007

V-Day!!!

Finalmente è arrivato. Finalmente l’alba di una nuova chance.
Io vivo a Palermo, e anche qui i banchetti erano colmi di gente che firmava, chiedeva, sorrideva e socializzava. Ciò che più mi ha colpito, è stato vedere persone di età matura e oltre firmare con consapevolezza, segno che i telegiornali possono anche essere asserviti ai poteri forti italiani, ma che prima o poi le informazioni (vere) arrivano comunque (a volte). Credo che il V-Day possa essere una possibilità per questo Paese sempre più diviso in caste, chiuso all’Europa e al resto del mondo e impaurito davanti a tutto. A vedere un qualsiasi tg, sembrerebbe un Paese in cui il problema maggiore è scoprire chi ha ucciso la ragazza di Garlasco o cosa dice il Papa in visita a Vienna…Iniziamo col pensare che corrompere è un crimine, non una antica consuetudine del “Bel Paese”.

Annunci