Archivi del mese: ottobre 2007

Nel vortice degli imbecilli

Casca il mondo, casca la terra…
Leggendo delle “gesta” degli sterminatori di orsi marsicani in Abruzzo, ho provato nausea, ma neanche più di tanto. Credo che la china che il mondo e, in particolare, l’Italia sta rapidamente percorrendo in ambito ambientalista (che brutta parola) sia di quelle pericolose, difficili da fare “all’indietro”; uccidere degli orsi – per di più di una specie in estinzione – probabilmente perchè esclusi da nuove norme sull’ “ars venatoria” (é solo un’ipotesi, ma esiste un motivo valido?), non é raccapricciante: è solo una conferma del degrado civile della nostra società. Ormai molti individui (che, molto onestamente, faccio fatica a considerare persone) sono nati o cresciuti privi di umanità, bruti, proprio come un animale. Con una sola, DETERMINANTE differenza: le bestie (in senso “buono”) uccidono quasi esclusivamente per mangiare, non per hobby.